‘Creative leadership.
The role of a creative leader is to discover and develop creative abilities of each member of the organization.
A creative leader doesn’ t say to people what to do or not to do.
A creative leader creates through his inner integrity the environment and the conditions under which everybody will naturally express his own ideas and creativity, and feel responsible for the well being and development of the entire organization’.Elio D’Anna.

 

Lo scorso 6 Maggio la European School of Economics ha ospitato i suo secondo webinar focalizzato sul Business Recovery and Continuity tenuto da John Wyse, Senior Lecturer in Strategy, Innovation and Entrepreneurship ed ESE Program Director. Un contributo importante è stato dato a questo incontro dalla partecipazione di due guest speakers, due giovani e talentuosi professionisti: Mario Montanucci Pignatelli, Direttore Generale della Christof Project Italia e former ESE alumnus, e Mr Cristian Fracassi CEO and Innovation & advanced Engineer at ISINNOVA .

Nel corso del webinar si è analizzato come le compagnie italiane abbiano gestito le varie sfide causate dalla pandemia di Covid-19

Mario Montanucci Pignatelli ha piegato come la sua compagnia abbia contribuito alla realizzazione di emergenza per i respiratori ospedalieri.

All’inizio dell’emergenza per il  Covid-19, Cristian Fracassi era stato contattato da un ex capo medico dell’ospedale Gardone Valtrompia, il dott. Renato Favero, che aveva chiesto aiuto per realizzare un nuovo prototipo di maschera respiratoria. Regolando una maschera per lo snorkeling venduta dal negozio di articoli sportivi Decathlon per collegarsi alle macchine dei respiratori, sono stati in grado di affrontare la carenza di maschere C-PAP per la terapia sub-intensiva, aiutando i pazienti a respirare.

Il team di Fracassi ha smontato e studiato il prodotto venduto dal negozio di articoli sportivi, valutato le modifiche da apportare e quindi progettato un nuovo componente per garantire il collegamento con il respiratore. Chiamando questo connettore “Charlotte Valve” realizzandolo tramite stampanti 3D. Le maschere sono state rapidamente utilizzate nel giro di pochi giorni per salvare la vita ai pazienti in terapia intensiva COVID-19 di Brescia ed in seguito in paesi come Brasile, Francia, Germania, Regno Unito, tra gli altri.

Fracassi e il dott. Renato Favero hanno ricevuto il prestigioso titolo di “Cavalieri del Lavoro” dal presidente italiano Mattarella in riconoscimento della loro audacia e creatività durante la crisi di COVID 19 per questo progetto interamente senza scopo di lucro.

La European School of Economics ringrazia l’alunno Mario Montanucci Pignatelli per aver dimostrato l’importanza di unire le forze, soprattutto in una situazione critica.

Le nostre congratulazioni a tutto il team, inclusi Cristian Fracassi e Doctor Favero.