Immagina un sito web che offre tutto ciò che potresti desiderare a prezzi scontati, per un periodo limitato. Non c’è bisogno di immaginarlo, perché esiste già! Con prodotti che vanno dall’abbigliamento alla tecnologia, tutti disponibili a portata di mano, Veepee (precedentemente noto come Privalia Vente-Privee) si è rapidamente affermato come il pioniere tra i portali di e-commerce. Fondata nel 2001 a Parigi dall’intuizione visionaria di Jacques-Antoine Granjon e ampliata attraverso una joint venture con la spagnola Privalia nel 2016, Veepee è ora disponibile in dodici paesi europei, oltre che in Brasile e in Messico.

Ieri, i nostri studenti di Short Course di ESE Milano hanno avuto la possibilità di visitare la sede di Veepee e incontrare Giulia Sbernini, coordinatrice delle operazioni di marketing, e Marta Nauselli, Business Partner delle risorse umane. L’intera esperienza, aveva l’obiettivo di trasmettere i valori di Veepee agli studenti: lavoro di squadra, trasparenza e il mettere sempre al centro il cliente e il marchio attraverso l’impatto, la lealtà e il coinvolgimento. Per capire meglio l’intera filosofia che circonda questa azienda è fondamentale considerare la sua value proposition: costruire un’organizzazione di “A-Player” selezionando i migliori talenti sul mercato e conservandoli grazie ad una straordinaria offerta di apprendimento e sviluppo, mentre si lavora in un ambiente stimolante e allegro.

Il momento clou dell’intera esperienza è stato sicuramente l’utilizzo dei giochi per creare un coinvolgimento ancora maggiore: i nostri studenti hanno preso parte a una competizione trivia virtuale tra loro rispondendo a tutti i tipi di domande attraverso i loro smartphone. Introdurre la gamification in un ambiente di lavoro è il tipo di innovazione e di visione al futuro che i nostri studenti di ESE amano e da cui possono trarre ispirazione.

ESE Milan Students visit Veepee Headquarters in Milan