Questo progetto è stato originariamente realizzato nell’ambito del “Research Methodology Workshop” offerto in tutti i campus ESE per il Bachelor in Business Administration, per gli studenti del secondo anno.

Come compito, era stato chiesto agli studenti di trarre alcune insegnamenti dall’esperienza della Zona Economica Speciale Cinese da applicare allo sviluppo dei cluster dell’UE.
Tutti gli studenti ESE coinvolti nel progetto avevano focalizzato il loro lavoro su un particolare cluster che aveva attirato la loro attenzione mentre ragionavano sul perché tale cluster è importante per l’economia nazionale nell’era COVID 19. Gli studenti avevano anche indicato alcune possibili politiche governative al fine di migliorare lo sviluppo economico locale di tale industria rilevante.
Il giorno delle loro presentazioni finali del progetto, gli studenti sono stati invitati a eleggere il loro campione locale, che avrebbe poi rappresentare il suo Campus nella sfida ESE. I campioni in gara sono stati Sahal Basheer (ESE Madrid), Samy Chebbi (ESE Roma), Sjors Laurijsen (ESE Firenze), Niyati Patel (ESE Londra), Giulia Zhang (ESE Milano).

Dopo un’interessante e approfondita introduzione del professor John Wyse, i campioni hanno condiviso le loro presentazioni, seguite da alcune domande e risposte.

 

Alla fine, il pubblico ha eletto il proprio candidato preferito.

A Samy Chebbi è stato assegnato un premio speciale in riconoscimento per un lavoro ben fatto: una cena presso “Il Bottaccio Relais & Chateaux” per due persone, offerta dal Presidente e Fondatore Elio D’Anna!